“Week End Fortunati con Cattolica”: la consegna delle prime city bike

Termina a dicembre il concorso “Week End Fortunati con Cattolica” che ha messo in palio 224 city bike e tre 500 FiatL Living. Presso l’agenzia di Borgo Trento, giovedì 18, è stata consegnata la bici vinta dalla signora Laura Caliari

VIDEO

FOTO

ALLEGATI

Da dicembre, in tutta Italia, i vincitori del concorso “Week End Fortunati con Cattolica” hanno iniziato a ricevere dagli agenti che hanno partecipato alla campagna promozionale le prime city bike messe in palio. Questo mese saranno consegnate in tutto 75  biciclette ed entro febbraio le altre 149.

Giovedì 18, a Verona, nel quartiere di Borgo Trento, è stata la volta di Laura Caliari che ha potuto inforcare l’ambito mezzo ecologico sotto lo sguardo degli agenti Roberto Leo e Marco Simionato, e del Responsabile commerciale di zona, Roberto Fattori.

Il concorso è partito lo scorso 28 giugno allo scopo di incentivare l’apertura delle agenzie nei fine settimana, coinvolgendo i clienti e i potenziali clienti della Compagnia. L’iniziativa, come spiega Alberto Di Lucchio, manager delle campagne di vendita per la Direzione Commerciale, si è rivelata un successo: sono oltre 20mila le persone che hanno deciso di partecipare, concorrendo all’estrazione di 224 city bike, entro dicembre, e di tre 500L Living, entro il prossimo 28 febbraio.

«Il nostro obiettivo», ricorda Di Lucchio, «è stato quello di rivedere l’orario settimanale delle agenzie, favorendone l’apertura nei week end in modo da facilitare l’accesso della clientela, vecchia e nuova. Siamo riusciti a coinvolgere 120 agenzie Open Day, disponibili cioè nei fine settimana, sia il sabato che la domenica, e altre 730 con il concorso “Assicurati & Fortunati”. La campagna promozionale è stata particolarmente apprezzata dai clienti e si è dimostrata un incentivo interessante per quelli che non lo erano: tutti hanno compilato con entusiasmo il modulo di partecipazione».

Molto contenta anche la signora Caliari, appassionata delle due ruote: oltre ad essere la prima vincitrice veronese, si stava proprio interessando per l’acquisto di una nuova bicicletta: la dea bendata le ha fatto un bel regalo.

comments powered by Disqus