L’intervento di Mons. Galantino al workshop di Cattolica

Il Segretario generale della CEI, richiamandosi ai valori ispiratori di Cattolica, sottolinea l’importanza della “sussidiarietà” svolta da una grande Compagnia come Cattolica, nel rapporto con il territorio e con i suoi assicurati.

VIDEO

FOTO

ALLEGATI

La Lectio Magistralis di Monsignor Nunzio Galantino al workshop “Cattolica e l’evoluzione del mondo ecclesiastico, religioso e del non profit”, tenutosi a Verona il 7 aprile scorso, si è incentrata sul ruolo della Chiesa Italiana nell’Anno Giubilare. «Quello della Chiesa Italiana è un Giubileo diffuso, dove ognuno può ritrovare in sé un modo di operare e di agire», ha detto Mons. Galantino. «Con il progressivo sviluppo il Gruppo Cattolica ha ampliato l’offerta assicurativa per la tutela delle persone e delle loro attività. La nascita in forma cooperativa sottolinea lo spirito comunitario e relazionale che l’ha animata fin dal suo sorgere, richiamando la centralità della persona. In questo risiede l’autentico sviluppo della società, che non dipende da un fatturato, dal bilancio di un’azienda o dal Pil di uno Stato. L’autenticità si misura in base alla crescita delle persone, vero fulcro della società».

comments powered by Disqus