Il giardino dei ciliegi

L'opera di Anton Čechov in scena al Teatro Nuovo di Verona dal 19 al 21 dicembre. Sconti per i dipendenti di Cattolica

VIDEO

FOTO

ALLEGATI

Dopo Enrico IV  la rassegna “Il Grande Teatro” del Teatro Nuovo di Verona porta sul palcoscenico, dal 19 al 21 dicembre, l’ultima opera del grande scrittore russo Anton Čechov, Il giardino dei ciliegi.

Il dramma racconta le vicende della proprietaria terriera Ljubov’ Ranevskaja (interpretata da Gaia Aprea), che avendo dilapidato tutti i suoi averi insieme all’amante è costretta a mettere all’asta l’antico edificio di famiglia e il meraviglioso giardino di ciliegi che ne fa parte. Lopachin (Claudio Di Palma), giovane e ricco commerciante, figlio di un ex servo di Ljubov’, le consiglia di abbattere i ciliegi e lottizzare il giardino, destinandolo alla costruzione di villette. Sia Ljubov’ sia il fratello Gaiev (Paolo Serra) rifiutano la proposta ma ben presto non avranno alternative.

Si ricorda che i dipendenti di Cattolica possono usufruire di sconti su biglietti e abbonamenti (per i dettagli, scarica il pdf). Per usufruire dell’offerta (lo sconto è valido solo per il dipendente) è necessario scrivere all’indirizzo teatro@mondocattolica.it. La mail di risposta dovrà essere presentata al botteghino al momento dell’acquisto del biglietto o dell’abbonamento per usufruire dello sconto.

Si ricorda che la richiesta NON È UNA PRENOTAZIONE, che quindi dovrà essere effettuata direttamente presso il teatro.

comments powered by Disqus