Febbraio col grande Teatro

In programma "Il visitatore", "La scuola", Mi piaci perché sei così!" e "Sono nata il ventitré". Per i dipendenti di Cattolica sconti su biglietti e abbonamenti

VIDEO

FOTO

ALLEGATI

A febbraio la stagione del Teatro Nuovo prosegue con Il visitatore e La scuola per la rassegna “Il grande Teatro”, mentre “Divertiamoci a teatro” porta in scena Mi piaci perché sei così! e Sono nata il ventitré.

Il visitatore è l’opera di Éric-Emmanuel Schmitt ambientata nella Vienna invasa dai nazisti dove un vecchio e stanco Sigmund Freud (Alessandro Haber) riceve la visita di uno strano signore che dice di essere Dio (Alessio Boni). È un testo coraggioso, che non ha timore di riportare in teatro temi di discussione importanti come la Religione, la Storia, il Senso della Vita. Dal 10 al 15 febbraio.

Sottobanco è lo spettacolo di Domenico Stamone che, a seguito del grande successo riscontrato, divenne un film nel 1995: La Scuola appunto. È il racconto dell’ultimo giorno di scuola in un malandato istituto tecnico della periferia romana durante il quale si intrecciano le vicende dei docenti e degli studenti. Con Silvio Orlando e Marina Massironi. Dal 24 al 28 febbraio. 

Vanessa Incontrada e Gabriele Pignotta alle prese con una terapia di coppia sperimentale per tentare di salvare il loro rapporto: è questo il tema dell’esilarante spettacolo Mi piaci perché sei così!  in programma dal 3 al 5 febbraio.

Sono nata il ventitré è il nuovo spettacolo di Teresa Mannino nel quale attraversa temi diversi e istintivi: l’amore, la vita, il tradimento, gli uomini e le donne, la passione per la conoscenza e per la propria terra. Dal 17 al 19 febbraio.

Si ricorda ai dipendenti di Cattolica che possono usufruire di sconti su biglietti e abbonamenti (per i dettagli, scarica il pdf).

Per usufruire dell’offerta  è necessario scrivere all’indirizzo teatro@mondocattolica.it. La mail di risposta dovrà essere presentata al botteghino al momento dell’acquisto del biglietto o dell’abbonamento per usufruire dello sconto.

Si ricorda che lo sconto è valido solo per il dipendente.

comments powered by Disqus