La presenza di Cattolica all’Assemblea Confindustria Verona e Vicenza

Il presidente Bedoni: «L'assemblea congiunta è un esempio concreto di visione aperta e di respiro».

VIDEO

FOTO

ALLEGATI

«L’assemblea congiunta delle rappresentanze confindustriali di Verona e Vicenza è un esempio concreto di come la rappresentanza degli interessi debba avere una visione aperta e di respiro». Così Paolo Bedoni, presidente di Cattolica, ha commentato la decisione della Confindustria di Verona e di Vicenza di tenere insieme, per la prima volta, le loro assemblee. «I due presidenti, Pedrollo e Zigliotto», ha aggiunto Bedoni, «hanno dimostrato coraggio e lungimiranza nel fare questa scelta».

Cattolica, main sponsor dell’Assemblea con Banca Popolare di Vicenza e Banca Popolare di Verona, era presente con uno stand di “Progetto di vita” che ha suscitato un grande interesse tra i partecipanti e gli ospiti. Alla manifestazione, svoltasi il 16 giugno scorso nell’area Perlini di Torri di Confine, a Gambellara, sono intervenuti il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il Presidente nazionale di Confindustria, Giorgio Squinzi.

comments powered by Disqus